ricorsi consiglio di stato, ricorsi corte dei conti, consulenza legale, avvocato

L'avvocato

Il 14 luglio 1988, l'avvocato Luigi Adinolfi conclude con successo il proprio percorso di studi laureandosi in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli. La votazione di laurea è di di 108 su 110. Dopo gli studi inizia la pratica di avvocato e si iscrive all'Albo degli Avvocati del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il 15 novembre 1991.
cause civili, consulenza in diritto civile, consulenza per pubbliche amministrazioni

Specializzazioni

L’avvocato continua a specializzarsi e ad approfondire le proprie conoscenze in ambito giuridico anche dopo la conclusione dei propri studi accademici. Si specializza, infatti, con il massimo dei voti nell’anno accademico 1992/1993 in Diritto Amministrativo e in Scienza dell'Amministrazione presso l'Università degli Studi di Napoli.
Il 19 dicembre 2003, si iscrive inoltre all’Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti.
avvocato danno erariale, responsabilità contabile, ricorsi al tar

Consulenze e riservatezza

Prima di accettare un incarico, l’avvocato studia con attenzione tutti gli incartamenti. Durante i primi colloqui, i clienti vengono invitati ad esporre il proprio problema e a produrre tutti i documenti relativi.
L’avvocato assicura sempre il massimo della privacy e il rispetto di tutte le norme di deontologia professionale. Il rapporto con i clienti è cioè sempre improntato ad estrema riservatezza e attenzione. Dopo aver analizzato la questione, l’avvocato stila una consulenza e suggerisce al cliente le vie legali da seguire.
Share by: